Quiete Spezzata

J. Vettriano

Ti ascolto

baraonda di silenzi

sogni sciolti

tra braccia capaci

amo

il corpo tuo rapito

da tenerezze d’uomo

 

La quiete spezzata

ha l’odore

di terra bagnata

ti bacio

in bocca ho il sorriso

 dei tuoi occhi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...