Pasolini regista amatoriale

Il problema non è se Pasolini è un regista amatoriale o no, come sostiene nella sua critica il regista Muccino.

Il problema è che Pasolini con mezzi tecnici a volte anche improvvisati ma voluti e scelti ha creato opere d’arte, ha saputo realizzare immagini che scavano l’animo umano, che danno sensazioni ed emozioni profonde. Dopo 30-40 anni alcuni suoi film sanno dire ancora qualcosa di profondo, sono opere di cultura.

Muccino pur con mezzi tecnici migliori e innovativi ha saputo finora realizzare immagini patinate, film di consumo come c’è ne sono tanti. Nessuno vuol criticare questa scelta ma finora non ha saputo produrre più di tanto.

In una società dell’apparenza come quella di oggi è possibile anche che le lucciole possano sembrare lanterne.

Annunci