Calenda giù la maschera

1512135629801.jpg--ministro_calenda

Calenda ministro del governo Renzi subito dopo la sconfitta elettorale del PD ha detto di iscriversi al PD per salvarlo e rinnovarlo.

Oggi ha buttato la maschera, questo eccellente rappresentante del parassitismo finanziario, di quel mondo che vive e guadagna su chi produce, portaparola dei centri di potere finanziari che amano la globalizzazione per sfruttare al meglio uomini e aziende produttive propone il governissimo.

Chi ha perso le elezioni vuol governare, sono i nuovi dettami democratici del mondo occidentale.

Annunci

Sandor Marai

Scrittore ungherese di raffinata eleganza autore di saggi e romanzi, rappresentante della letteratura mitteleuropea fu testimone delle barbarie naziste prima e dell’arrivo dei sovietici in Ungheria così nel 1948 decise di trasferirsi in occidente.

Le sue opere sono numerose ricordo: Sindbad torna a casa, Divorzio a Buda, Confessioni di un borghese, La sorella, Il gabbiano, La donna Giusta, Le braci, L’eredità di Ester. Quest’ultimi che ho letto sono scritti con intensità di stile e coinvolgono la nostra mente in una tensione continua. Storie di amori infelici che non finiscono mai.